home
 
Ricerca classe del veicolo per AreaC
My AreaC
Acquista Ticket
Attiva Ticket
Gestione Ticket
Novità AreaC
Calendari dei divieti
Regole, agevolazioni, esenzioni e deroghe
Domande Frequenti
Informativa sulla Privacy


Language          
FAQ
 
La Zona a Traffico Limitato Cerchia dei Bastioni “Area C” è nuovamente attiva dal 24 febbraio 2021 con orario 10:00-19:30.
L’orario ridotto è fissato fino a nuovo provvedimento. Gli interessati non devono richiedere le deroghe al divieto nella fascia oraria 8-10.
   

Novità AreaC

LE NUOVE CATEGORIE DI VEICOLI IN DIVIETO DI ACCESSO

AUTOVEICOLI PER TRASPORTO PERSONE (M1)
• Autoveicoli trasporto persone (M1) Euro 1 Benzina
• a doppia alimentazione gasolio/GPL e gasolio/metano Euro 3


AUTOVEICOLI DI RESIDENTI (M1)
• Autoveicoli Euro 4 Diesel senza FAP;
• Autoveicoli Euro 3, 4 Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km;
• Autoveicoli Euro 4 Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione;
• Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3, 4 Diesel con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4
• a doppia alimentazione gasolio/GPL e gasolio/metano Euro 3


TAXI E NCC FINO A 9 POSTI (M1)
• Autoveicoli Euro 4 Diesel senza FAP;
• Autoveicoli Euro 3, 4 Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km ;
• Autoveicoli Euro 4 Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione;
• Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3, 4 Diesel con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4
• a doppia alimentazione gasolio/GPL e gasolio/metano Euro 3


AUTOVEICOLI PER TRASPORTO COSE (N1, N2, N3)
• Autoveicoli Euro 1 Benzina;
• Autoveicoli Euro 3, 4 Diesel leggeri (N1) con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,0045 g/km;
• Autoveicoli Euro 4 Diesel leggeri (N1) con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione;
• Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3, 4 Diesel leggeri (N1) con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4;
• Autoveicoli Euro III, IV Diesel pesanti (N2-N3) con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh;
• Autoveicoli Euro IV Diesel pesanti (N2-N3) con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione;
• Autoveicoli Euro 0, I, II, III, IV Diesel pesanti (N2-N3) con FAP after-market installato dopo il 30.04.2019 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV
• a doppia alimentazione gasolio/GPL e gasolio/metano Euro 3


AUTOVEICOLI PER TRASPORTO PERSONE (M2, M3) NON ADIBITI A SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO
• Autoveicoli Euro I Benzina;
• Autoveicoli Euro III, IV Diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh;
• Autoveicoli Euro IV Diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione;
• Autoveicoli Euro 0, I, II, III, IV Diesel con FAP after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV
• a doppia alimentazione gasolio/GPL e gasolio/metano Euro 3


MOTOVEICOLI E CICLOMOTORI
• Motoveicoli e Ciclomotori a gasolio di classe Euro 0, 1

Ricordati di verificare sempre anche le limitazioni alla circolazione previste da Regione Lombardia.

LE NUOVE DEROGHE

Sono previste nuove deroghe al divieto di accesso e circolazione per i veicoli storici:
- Veicoli storici dotati di Certificato di Rilevanza Storica con oltre 20 e meno di 40 anni: 25 giornate di accesso all’anno, gli ingressi sono soggetti al pagamento della tariffa dovuta
- Veicoli storici dotati di Certificato di Rilevanza Storico con almeno 40 anni: deroga al divieto, l’ingresso è soggetto al pagamento della tariffa dovuta

Per i veicoli trasporto specifico e uso speciale diesel Euro 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6 ed Euro 0, I, II, III, IV, V, VI con FAP o che certifichino l'impossibilità di installare un FAP il divieto di accesso decorrerà dal 01/10/2029. Per i veicoli soggetti anche alle limitazioni regionali è necessario rientrare nella deroga di cui al Primo Punto della Lettera D) dell’Allegato 1 alla D.G.R. n. 2055/2019.